FdI-An Colle Oppio, Marsilio: L’assessore Castiglione faccia funzionare la banca dati del dipartimento

“Si invita l’Assessora al Patrimonio e alle Politiche Abitative di Roma Capitale Rosalba Castiglione a far funzionare la banca dati del Dipartimento Patrimonio del Comune di Roma e a non spacciare ulteriormente notizie false e diffamatorie. Con quattro bollettini di c/c postale in data 22 giugno 2016 (quindi, un anno e quattro mesi fa) sono stati effettuati i versamenti relativi alle intere annualità 2012, 2013, 2014, 2015 e, nella stessa data, il versamento della mensilità relativa a gennaio 2016, al quale sono seguiti i versamenti a cui fa riferimento l’assessora. I successivi versamenti sono stati interrotti nelle more di una discussione sulla rideterminazione del canone, che il Comune ha supervalutato a mille euro al mese, con prezzi di mercato irreali e volutamente sopravvalutati, rispetto ai quali abbiamo presentato le nostre controdeduzioni senza ricevere alcuna risposta. Versamenti che hanno sanato la posizione debitoria, come prevede la legge, e che sono stati esibiti più volte ai dirigenti del Dipartimento. Gli stessi che, facendo finta di non averli visti e incassati, hanno emesso la Determinazione dirigenziale per il rilascio dell’immobile sul presupposto infondato di una morosità inesistente, che serve a nascondere il reale intento discriminatorio della giunta Raggi: cacciare dalle sedi comunali gli avversari politici per mettere in atto una politica totalitaria, antidemocratica e intollerante”. E’ quanto dichiara il portavoce regionale del Lazio di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Marco Marsilio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.