“A nome dei Gruppi capitolini di Fratelli d’Italia e Forza Italia esprimiamo solidarietà e vicinanza ai giornalisti della trasmissione Nemo, Daniele Piervincenzi ed Edoardo Anselmi, vittime dell’aggressione avvenuta ad Ostia. Nel ribadire con fermezza la nostra decisa condanna contro ogni gesto, azione ed episodio di violenza, sottolineiamo che al primo posto dell’agenda di governo di Monica Picca, candidata del centrodestra alla presidenza del Municipio X, vi sono la sicurezza e legalità e pertanto il nostro impegno, all’indomani di una possibile vittoria al ballottaggio, sarà di tolleranza zero contro ogni forma di illegalità sul territorio. In merito alla proposta di una manifestazione che il sindaco di Roma Virginia Raggi avrebbe deciso di indire per sabato prossimo per dire ‘no alla criminalità’ ci vede favorevoli e garantiremo la nostra presenza purché si tratti di una manifestazione istituzionale purché partecipino tutti i partiti sani dell’arco costituzionale per dire no alla violenza e alla mafia. Un evento comunque promosso dal Campidoglio e non dal M5S e senza simboli. Su questi temi riteniamo non debbano esserci divisioni. Rimaniamo in attesa che il sindaco di Roma Capitale, Virginia Raggi, ci chiami e ci illustri come intende organizzare la manifestazione prevista per sabato prossimo”.

E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti del centrodestra in Campidoglio, Fabrizio Ghera capogruppo di Fratelli d’Italia e Davide Bordoni capogruppo di Forza Italia.

Lascia un Commento

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Facebook

Twitter